Tiroidite cronica autoimmune

La tiroidite cronica autoimmune (o anche tiroidite di Hashimoto) è un processo infiammatorio della ghiandola tiroidea ed è una particolare forma di tiroidite caratterizzata da una cronica infiltrazione linfocitaria. Tale patologia, molto spesso silenziosa, porta di solito ad una graduale, ma progressiva e irreversibile, ipofunzione della tiroide: difatti quando la produzione di ormone tiroideo  diventa insufficiente si instaura un quadro di ipotiroidismo.

La tiroidite di Hashimoto è la patologia della tiroide più frequente ed è la causa di ipotiroidismo nelle aree del mondo con un sufficiente apporto di iodio, mentre nelle aree a carenza iodica la tiroidite cronica è ancora oggi una malattia relativamente rara. Nelle donne l’incidenza è di 3,5 casi per 1000 abitanti l’anno negli uomini, invece, è più bassa (0,8 casi per 1000 abitanti l’anno).

Fattori di rischio:

  • Genetici: è dimostrata una associazione significativa tra la tiroidite di Hashimoto e alcuni antigeni di istocompatibilità.
  • Gravidanza: una percentuale variabile dall’8% al 10% delle donne in gravidanza sviluppa una tiroidite autoimmune che ha le stesse caratteristiche della tiroidite di Hashimoto dalla quale si differenzia solamente per l’aspetto transitorio.
  • Iodio: le sostanze contenenti iodio hanno la capacità di far precipitare un processo autoimmune nei soggetti predisposti.
  • Età: la prevalenza della patologia tende ad aumentare con l’età.
  • Sesso: la prevalenza della patologia è maggiore nel sesso femminile e quindi probabilmente fattori ormonali possono concorrere alla patogenesi di questa patologia autoimmune.

Frequente è la comparsa di gozzo, che avviene solitamente in modo graduale, indolente senza provocare disturbi al paziente, e sebbene lo sviluppo di atrofia tiroidea dovrebbe essere il risultato finale della distruzione autoimmune della ghiandola, la progressione del gozzo verso lo stato atrofico non è di così comune riscontro. In conclusione, quindi, il volume tiroideo può essere aumentato (gozzo), come avviene nella maggior parte dei casi, normale o ridotto come avviene nella forma atrofica.

tiroidite

4 Comments

  1. Vorrei prenotare una visita per il controllo della tiroide o la tiroide di hascimoto

    Reply
    • Salve, può chiamare al numero 389 681 3868 in modo da illustrarmi la situazione ed eventualmente fissare un appuntamento.
      Grazie mille.

      Reply
  2. Buonasera vorrei prenotare una visita io ho varie cisti gozzo aumentato di volume e mi sa vero fastidi ,,palpitazioni nervosismo ecc…ecc..vorrei sapere anke il costo della visita x favore grazie mille

    Reply
    • Salve,
      il mio studio è a Salerno e la visita ha un costo di €70 comprensiva di ecografia.
      Per prenotare una visita o per maggiori informazioni mi può chiamare al numero 389 681 3868

      Reply

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>